Seleziona una pagina
Nel 1938, quando furono pubblicate le leggi razziali, la gran parte delle persone rimasero indifferenti.
Una parte della popolazione italiana dimostrò una discreta complicità e connivenza. Una piccola parte tanta solidarietà.
Questa solidarietà si allargò tantissimo durante l’occupazione nazista.
GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVISTA A GIANNI POLGAR!